restauro mv agusta    

rottame mv agusta 175La condizione della MV Agusta 175 era disastrosa e quindi si è reso necessario un intervento radicale. Il restauro ha avuto una durata di 6 mesi con un impegno totale di circa 1500 ore di lavoro effettivo. La moto è stata completamente smontata ed è stata presa visione della sua situazione e dei pezzi mancanti. per i pezzi mancanti ci si è rivolti ai privati e alle mostre scambio. I mercatini maggiormente frequentati sono stati quelli di Imola, Reggio Emilia e Milano-Novegro.

 

FASI RESTAURO MV AGUSTA 175 SS

Abbiamo lavorato sul motore della MV Agusta in tutte le sue problematiche comprese sabbiatura, spazzolatura e lucidatura. Il motore era provato da anni di abbandono, ruggine e corrosione di vario genere; risultava inchiodato ed è stato smontato, sottoposto ad un'accurata pulizia di tutti i particolari e completamente revisionato. In seguito è stato rimontato e lucidato. Smontato il telaio, la prima operazione effettuata è stata la sabbiatura di tutti i componenti da verniciare (telaio, serbatoio, parafanghi, faro, fianchetti ed altro). la sabbiatura serve ad eliminare le vecchie vernici e le tracce di ruggine arrivando al metallo bianco e consiste nello spruzzare della sabbia fine tramite un compressore sulle pareti trattate. Dopo la sabbiatura sono stati protetti tutti i componenti con adeguata antiruggine prima che si depositi dell'umidità e cominci a formarsi dell'ossidazione. Fatto questo è stato passato un fondo protettivo che, una volta asciutto,  è stato leggermente carteggiato.

mv agusta 175 restauro terminatoIl serbatoio, una volta portato a ferro, è stato stuccato per sistemare piccole ammaccature. In seguito abbiamo passato carta abrasiva per sgrossare fino ad ottenere un risultato liscio ed omogeneo. La verniciatura di tutte le componenti è stata effettuata con colore originale (numero ricevuto dall'ASI). Montate le gomme sui cerchi è stata effettuata la centratura della ruota impartendo l'adeguata tensione ai raggi. In seguito si è passato alla fase del rimontaggio della moto seguendo gli appunti presi nella fase dello smontaggio.

Gli impianti frenanti sono stati accuratamente ricostruiti e restaurati. A restauro ultimato ci si è concentrati sul rodaggio della MV Agusta 175 verificando il funzionamento di tutti i componenti dia "da fermo" che "su strada". Per ottenere il risultato finale sono stati necessari molti mesi di lavoro e soprattutto tanta passione e pazienza ma il risultato alla fine ha ripagato tutti gli sforzi.